jump to navigation

Hai voglia a essere snob 27 ottobre 2005

Posted by Isadora in Sammelsurium.
trackback

Dicevo, appunto: “hai voglia a essere snob…”, ma la curiosità non ha pietà per nessuno, neanche per le Isadore con la puzza sotto al naso. E così, basta aprire un blog che, in men che non si dica, ci si sorprende a fare tutte quelle cose sulle quali si era ironizzato prima del grande passo: ore passate a studiare le statistiche di accesso (bravi, bravi, continuate così), a meravigliarsi di quali chiavi di ricerca abbiano condotto fino a sé (ma quanta gente c’è che s’interessa al roast-beef??), a rallegrarsi per un commento o per un link.

Poi, chiacchierando con l’amica che mi istiga con dedizione a tirare fuori uno ad uno tutti i miei lati peggiori, salta fuori ‘sta storia che c’è un sito sul quale si può calcolare il valore – in dollaroni – del proprio blog.

Detto, fatto. Già calcolato. E siccome il signore in questione non è scemo, ci ha messo pure il logo acchiappacitrulli da piazzare sul proprio sito (il che fa automaticamente salire l’ipotetico valore del suo, di siti, perché il tutto è calcolato in proporzione al numero di link che puntano al blog stesso).

Per chi volesse farsi una cultura sulla teoria a monte dei calcoli, riporto l’indirizzo dell’articolo che si è occupato della “questione”. Per i citrulli come me, che non resistono nemmeno a queste tentazioncine da quattro soldi, ci metto pure il logghino, con tanto di valore di questo blog. E al più tardi ora, anche Isadora ha capito che non ha proprio nessuna ragione di tirarsela…

Il mio blog vale ben 4,516.32 $.E il tuo quanto vale?

Advertisements

Commenti

1. Gemisto - 28 ottobre 2005

It’s something unpredictable but in the end is right I hope you had the time of your life…
(Green Day)

2. Isadora - 28 ottobre 2005

Mah, Gemisto, “time of my life” mi sembra un attimo esagerato, comunque, sì, per ora mi diverto, forse perché questo “progetto”, al contrario di tutti gli altri, non è un lavoro, ma un passatempo
🙂

3. PlacidaSignora - 28 ottobre 2005

Ma certo che è un passatempo, forse un po’ di più; una gioia. Quella che ti è piaciuta come definizione, e che io adoro. La stanza tutta per noi 🙂
Ciao dolce signora. Sogni belli.

4. Isadora - 29 ottobre 2005

Placida… una gioia, sì, una stanza con tutte le mie cosine messe come pare a me e la porta sempre aperta per chi viene e per chi va… 😉


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: