jump to navigation

La Wilhelma 12 giugno 2006

Posted by Isadora in Stoccarda.
trackback



La Wilhelma è uno dei luoghi-simbolo della città di Stoccarda: oggi amatissimo zoo e giardino botanico, nasce dopo la seconda guerra mondiale dalle macerie della residenza estiva di re Guglielmo I; gli edifici ancora oggi presenti, in stile arabo, risalgono al 1850.
Lo zoo è uno dei più grandi della Germania (da non perdere l’acquario) ed ospita circa mille specie di animali provenienti dalle più svariate zone climatiche.
Il giardino botanico conta circa cinquemila specie di piante diverse; le mie preferite sono le magnolie del giardino arabo e le fuchsie: ce ne sono di ogni sorta e colore, tra cui quelle qui sopra (di cui mi sono innamorata), risultato del safari fotografico di ieri.

Informazioni sulla Wilhelma le trovate sul sito ufficiale (anche in inglese).

Commenti

1. matteo - 13 giugno 2006

L’ho visto e, in effetti (anche se in genere degli zoo non me ne frega gran ché) merita una visita…

2. isadora - 13 giugno 2006

Merita, merita… non tanto per lo zoo, che comunque è abbastanza atipico, quanto per il giardino botanico, che è davvero splendido. Un complimento per le foto no, eh? :-))

3. matteo - 14 giugno 2006

Chiedo scusa… in effetti non ho mai nascosto la mia innata passione per le foto ravvicinate a fiori e insetti.

4. Ghost - 14 giugno 2006

La proboscide arricciata di quella farfallina è fantastica!!
Se decidi di cambiar mestiere, magari qualche rivista disposta a finanziare safari fotografici in giro per il mondo la troviamo! ;-))

Naturalmente mi propongo come umile sherpa!!

ps. E’ domani?? In bocca al lupoooo!!!!! xxx

5. isadora - 14 giugno 2006

È domani l’altro, Ghost, qui domani è festa, ‘cidenti! Oggi mi hanno fatto tutte le visite del caso e ho fatto due chiacchiere con l’anestesista (moolto affascinante hehe) ed il chirurgo. Comunque sia, crepi il lupo! (La farfalla è opera del marito, io mi sono incantata a fotografare le fuchsie – sembravamo due cretini, con tutto il dispiego di attrezzatura fotografica tra le famiglie in passeggiata domenicale, ma ne è valsa la pena).

Matteo, potrei mandarti dolcemente ed amichevolmente a quel paese???😉

6. DskS - 14 giugno 2006

Thank you Isa for this post, it recalled my visits to the Wilhelma :-*

I always try to go there when I am near Stuttgart, but unfortunately it does not work out very often.
What I really like most about the Wilhelma is the variety of species they have (2nd largest zoo in Germany, just the one in Berlin has more species) supplemented by Germany’s largest botanical garden, and as you, I am a real fan of the fuchsia greenhouse with the faszinating number of varieties, colors, shapes and sizes they show. I really love them.

And you took wonderful pictures … do you remember the name of the fuchsia ? looks like a Rohees New Millenium …

Inspired by your pictures, I think I have to plan a trip very soon😉

7. isadora - 15 giugno 2006

Hi DskS, I must confess, I didn’t look at the name… I was so amazed by the beauty of the flowers that I simply forgot🙂
Judging from the colours I’d rather say it’s a Blue Frills, but I am not really sure…

8. DskS - 15 giugno 2006

Hi Isa, ok..when I get there the next time, I will focus on finding out what the name of your fuchsia is and send it to you😉
(but its the beauty that counts…not the name)

take care !

9. Fabrizio - 16 giugno 2006

Come si suda dalle piante tropicali. L’ultima volta fuori c’era la neve, e dentro 35 gradi con 100% di umidità…

10. Miss Piperita - 26 giugno 2006

Sono veramente stupendi. Sono fiori di fucsia, vero?

11. isadora - 26 giugno 2006

Sì, ce n’è una serra intera alla Wilhelma. Sto ancora discutendo sul nome con DskS, io sostengo che sia una “Blue Frills”…

12. Miss Piperita - 28 giugno 2006

Le adoro…😀


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: