jump to navigation

La fortuna è cieca 8 luglio 2006

Posted by Isadora in Sammelsurium.
trackback

ma la sfiga ci vede benissimo. Non ho mai vinto niente, ora che avrei di che vincere il poverino’s dell’anno mi par di capire che è da mo’ che i poverini’s non vengono più distribuiti. Peccato. Manco il quarto d’ora di celebrità mi tocca. Ecco, io non sono il tipo che si lamenta e a dire il vero nemmeno ce la faccio ad essere di cattivo umore, forse perché mi sembra di stare a guardare il film della vita di qualcun altro. Ricapitoliamo.

Giovedì. Indosso il tailleur-pantalone nero da vera donna manager e ho il trolley col laptop di circostanza per farmi una “due giorni” in centrale dove mi aspettano interessanti (va be’, dai, diciamo così) incontri e, forse, un progetto da dirigere. Mi sento bene, ho un po’ di raffreddore, ma la cicatrice sta scomparendo velocemente e non mi dà problemi. Prima di uscire telefono velocemente all’ospedale, per sentire se finalmente hanno il risultato dell’esame istologico; sono di fretta e anche un po’ scocciata, ché ormai sono passate due settimane, cazzo, non mi capacito del fatto che ci possa volere tanto tempo. Il dubbio che ci sia un motivo ben diverso dall’incompetenza per questo ritardo non sfiora la mia arroganza.

Il dottore non sa da che parte prenderla, io ho fretta e gli dico di dirmi come stanno le cose, ché il treno non aspetta e io ho da fare. La fa corta. Cortissima. Sono pregata di presentarmi lunedì all’ospedale per farmi nuovamente operare. L’esame istologico ha mostrato che… non lo ascolto più. Dico sì sì e registro solo la sua sorpresa nel sentirmi così distaccata. Che dovrei fare? Disperarsi non porterebbe a nulla e poi, io, i problemi non li ho, io li risolvo. O anche no. In questo caso non posso risolvere un bel nulla, ma devo affidarmi ciecamente ad altri e sperare che facciano bene il loro lavoro.

Mentre mia madre probabilmente sta già scegliendo la foto migliore per la lapide io mi tocco idealmente le palle e ricomincio a studiare la pila dei libri da leggere per questa nuova vacanza forzata. Ho scoperto di avere “Baudolino” di Eco da chissà quanto tempo in un angolo buio della mia libreria e ho deciso che questa è la volta buona.

Commenti

1. Eulinx - 8 luglio 2006

Disperarsi non porta a nulla, hai proprio ragione. Sono sicura che le persone che si occupano di te sanno bene cosa fare.
Io ti mando un bacio, ma grande.
: )

2. DskS - 8 luglio 2006

Isa, it’s hard to find the right words now … what can I say ?
nothing ? – no
something wrong ? – maybe
does it help ? – I don’t know

… but there is something I know for sure … there are a lot out here thinking of you.

I’ll keep my fingers crossed that everything will be alright :-*

3. sgrignapola - 9 luglio 2006

Con stile e finezza, mi do una bella grattatona anch’io.
Mi sa che questa e’ la volta che leggi “the incident of a dog in the night-time”.

4. Fabrizio - 9 luglio 2006

Un bacione!

5. Fabrizio (l'altro ;-) ) - 9 luglio 2006

Coraggio! Pensa a quante volte io sto dando fisica 2!

6. isadora - 9 luglio 2006

Grazie a tutti… è talmente inverosimile che non riesco ad essere abbacchiata. Meglio così.

Fabbrone, guarda, io non te l’ho mai detto, ma a suo tempo detti un esame – che non voglio nominare – ben quattro volte partendo da rifiutare un 26 arrivai a ringraziare per un 19. Stenderei un velo pietoso.Comunque prima o poi vengo lì e te la faccio studiare io, Fisica II…

7. heraclitus - 9 luglio 2006

Con questa grinta e questa forza le cose non potranno che andare bene. Dunque, un grande in bocca al lupo.

8. betaversion - 9 luglio 2006

Cio che ti accade è scientificamente provato e sintetizzato nella prima Legge di Murphy

Un grande abbraccio

9. Baebs - 9 luglio 2006

Ti siamo vicini…
Forza, andrà turro bene!

10. riccionascosto - 10 luglio 2006

Tu però non puoi farmeli questi scherzi, quando “salto” la lettura del blog per qualche giorno.

Diciamo che fa parte del tuo “fare le cose alla grande” o non farle affatto, ma stavolta mi sembra che esageri.

(Tanto lo so che il commento andrà in moderazione e lo leggi quando torni, così ci puoi scaricare su la tensione e un mucchio di parolacce, se vuoi)

Un forte abbraccio, ci si sente (e stavolta sul serio) al tuo ritorno

11. minerva - 10 luglio 2006

non ci casco; è l’anestesista che si è innamorato e vuole rivederla.

12. Fabrizio - 11 luglio 2006

che si metta in coda, allora! (ops!)

13. vis - 11 luglio 2006

si vabbè, per favore facciamola meno lunga, allora, quando torni? come stai? che accidenti ti sei messa in gola? (oltre al foulardino di seta naturalmente!)
Uff… quest’attesa mi angoscia e poi non si fa così ecco….

vado, poi torno, vedi di tornare anche tu:-)
(e presto cazzo, cazzo!)

14. sgrignapola - 12 luglio 2006

Minerva ha ragione, secondo me e’ scappata con l’anestesista.

15. PlacidaSignora - 12 luglio 2006

Come va? :-*

16. contevico - 12 luglio 2006

Ti abbraccio, ti abbraccio, ti abbraccio, ti abbraccio, ti abbraccio e poi ti abbraccio ancora.

17. Slowhand - 12 luglio 2006

Un bacione, Isa. Ma Baudolino no, meglio che lo lasci lì…

18. carla - 12 luglio 2006

mafalda, sorellona, andrà tutto bene, ne sono certissima.
io anche sto vivendo giorni di attesa e lunedì mi daranno un responso.sono un po’ spaventata e un po’ stupita.
anch’io penso che il mio ginecologo si sia innamorato di me e voglia rivedermi.e se il motivo è un altro…ci penserò, ora mi sto preparando.ti abbraccio davvero davvero col cuore.
la funambola

19. ghost - 12 luglio 2006

wèèèèè, fiola…fet i scherz da pret!??!
Vabbeh, obbligo di soggiorno per convalescenza da ‘ste parti! che dobbiamo viziarti un pò!! ;-))

Un abbraccio soffocone!! smuackkkk

20. Silvia - 13 luglio 2006

Bambini… state buoni se potete!!!
Da fonti ottimamente informate ho saputo che il flirt con l’anestesista della padrona di casa è stato un fuoco di paglia e la signora sta rientrando dall’isola deserta dov’era fuggita con lui.
Ha trovato un po’ di traffico in mare data la stagione, sarà qui in un paio di giorni!😉

21. caca - 13 luglio 2006

Mi sembra un’ottima cosa.

22. DskS - 13 luglio 2006

Silvia, thanx for the good news…so we will have her back soon😉

23. sgrignapola - 13 luglio 2006

eh meno male.

24. Minerva - 13 luglio 2006

bambini eh?
se la nostra isa tarda non so in che condizioni possa trovare certe cariatidi.
aria, quando torna la ragazza ha bisogno di cose belle e fresche e le mummie non aiutano🙂

25. isadora - 14 luglio 2006

Ahi, Fufù, che mi tocca leggere? Spero che vada tutto per il meglio. Capisco quello che intendi quando dici “stupita”. Ero (sono ancora) stupita anch’io.

Be’, insomma, eccomi qua, di nuovo a casa. Non riesco a credere di avere superato anche il secondo intervento così in fretta. Stavolta però non ho letto nulla, i libri sono tornati a casa così com’erano. Per le amiche pettegole😉 l’anestesista caruccio non si è fatto vedere e ha mandato la sua capa in avanscoperta, una signora dal piglio risoluto e marziale che mi ha messa k.o. in trenta secondi.
Grazie di tutto, ragazzi.

26. Silvia - 14 luglio 2006

ola chica! già qui? hai insegnato alle infermiere come si rifà correttamente il letto per farti sbattere fuori appena possibile?
Comunque, bentornata a casa!!!😀😀😀

27. minerva - 14 luglio 2006

carla, carla
ed io che ti chiamavo francesca, cieca che sono; non ti aveva letta.
un abbraccio forte
ben tornata isa bella
cinzia

28. DskS - 14 luglio 2006

Good to see you are back and I hope that all worked out fine :-*

29. Eulinx - 14 luglio 2006

Bentornata! I libri leggili a casa, ché si sta meglio😉

30. Ghost - 14 luglio 2006

Home sweet home!!

Bela lì, isottina!! ;-))

31. isadora - 14 luglio 2006

Siete dei tesori. Oggi sono ancora un po’ rinco, ma domani vi racconto qualcosa.

Fufù, fammi sapere com’è andata, mi raccomando!

32. PlacidaSignora - 14 luglio 2006

Ho visioni dell’anestesista nerboruta che ti mette ko con un uppercut…;-D Bentornata stelìn! :-****

33. sgrignapola - 14 luglio 2006

le facciamo la ola?
(bentornata)

34. Jenny - 16 luglio 2006

spero tu stia bene.

35. isadora - 17 luglio 2006

Jenny, grazie. Per essere una che ha un cancro ed è appena stata operata per la seconda volta nel giro di tre settimane sto decisamente bene. Non scherzo. Prima che vi preoccupiate senza motivo, nella sfiga ho avuto molta molta fortuna e la prognosi è ottima. Ora si tratta di stringere i denti per le prossime quattro-sei settimane e poi, forse (anzi no: molto probabilmente), potrò affermare di avere vinto io.

Placida, l’anestesista aveva un piglio davvero risoluto!! Quando l’ho vista ho pensato che avesse un martellone di gomma nascosto dietro la schiena😀

36. carla - 18 luglio 2006

cara mafalda,
sei una donna straordinaria e coraggiosa, l’ho sempre saputo.
io sto bene ma devo aspettare ancora una settimana e una telecamerina son sicura mi rimanderà l’immagine di un utero in perfetta forma.
ti sembrerà strano ma io ti ho pensato, e ti ho pensato con affetto, tanto.
tu sei una tenera capocciona caparbia e io ti abbraccio e ti sono grata.
la funambola

37. minerva - 18 luglio 2006

io direi che siete una bella coppia .
vuol dire che il tuo utero rilascia interviste ;
son sicura che sia telegenico :)))
un bacio a tutte e due

38. Silvia - 18 luglio 2006

Carla (che bel nome), anche un mio ovaio ha voluto il loro momento di notorietà a Natale, così si è lanciato sotto le luci della ribalta a testa bassa.
Dopo un paio di mesi, felice del successo ottenuto si è ritirato in buon ordine a vita privata, promettendo di non avere rimpianti.
Vedrai che anche il tuo utero sceglierà la tranquillità, la vita pubblica alla lunga stressa troppo.

Isa, baci per me la tua mamma, che dovrebbe essere lì a tiro? forte forte, con una bella strizzata, ok?😉

39. carla - 19 luglio 2006

come mi piacciono le donne! :)))))))))
ragazze, il mio utero vi sorride e vi ringrazia per l’interessamento.
rilascerà un comunicato stampa lunedì prossimo.
breve e conciso: ma per chi mi avete preso? sono utero fedele io!

“un bacio a tutte e due” …….a me e all’utero? :))))
silvia, tu hai un ovaio di buon senso.! :))))
marò quanto ho riso.
smaffi, sono davvero troppo simpatiche queste due nè!
lunedì ti aggiorno e tu stai tranquilla.
baci tanti
la fu


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: