jump to navigation

45 anni fa: il muro di Berlino 13 agosto 2006

Posted by Isadora in Berlino.
comments closed

Berlin Wall - view from West Berlin in 1986
Fino all’agosto 1961 il confine tra i settori di Berlino era aperto: ogni giorno mezzo milione di persone si muovevano liberamente tra la parte ovest e la parte est della città, per lavoro, per fare acquisti, per andare al cinema o per visitare parenti e amici. In un vertice dei dirigenti dei vari partiti comunisti dei paesi dell’est tenutosi a Mosca agli inizi di agosto viene decisa la chiusura del confine tra la Germania est e la Germania ovest e del settore sovietico di Berlino.

Il 12 agosto, alle quattro del pomeriggio, Walter Ulbricht, Capo dello Stato della Repubblica Democratica Tedesca, firma il decreto sulla chiusura del confine. A mezzanotte, esercito, polizia e i gruppi di combattimento cominciano i lavori. Viene costruito il muro di Berlino, che dividerà in due la città per ventotto anni. Strade, ferrovia, le linee della metropolitana vengono interrotte, stazioni della metropolitana vengono chiuse; i cittadini di Berlino est dovranno aspettare il 1989 per poter nuovamente circolare liberamente tra le due parti della città.

I berlinesi non credono ai loro occhi, nel lasso di tempo fra mezzogiorno del sabato e le quattro del pomeriggio di domenica ottocento persone si rifugiano a Berlino ovest.

Gli altri rimangono chiusi dentro ai confini improvvisamente impermeabili.
continua a leggere >>

Annunci