jump to navigation

tutto scorre, tutto passa 28 giugno 2007

Posted by Isadora in Sammelsurium.
18 comments

Volevo comprarmi le sigarette, all’uscita dall’ufficio (sì, sì, fumo ancora, eh), dal “mio” tabaccaio. Sono pochi i tabaccai, qui in Germania, perché le sigarette le puoi comprare al supermercato, all’edicola, ad un anonimo distributore all’angolo di una strada qualsiasi, ce ne sono dappertutto. A me piace andare dal tabaccaio, lui mi conosce, sa già quale marca voglio e prepara il pacchetto prima ancora che io apra bocca. Un sorriso, una battuta, anche solo un commento sul tempo, le sigarette. È uno dei miei tanti rituali. A Natale mi ha anche regalato una tavoletta di “Ritter sport”, il mio tabaccaio. Niente di speciale, ma sono quelle piccole cose che ti fanno tornare. Sono tornata anche oggi, o meglio, volevo tornare anche oggi, ma. Ma. C’è un “ma”. Il tabaccaio c’era, stava caricando delle cose in macchina. La tabaccheria: chiusa, semivuota. Ho guardato un po’ basita prima la tabaccheria, poi lui. Ha detto solo: “alles weg”, tutto andato. Non sono riuscita a spiaccicare parola.
continua a leggere »

Annunci