jump to navigation

Il delirio della tuttologa 2 agosto 2007

Posted by Isadora in Sammelsurium.
trackback

Sottotitolo: dolori e tormenti di una donna irrimediabilmente superficiale

Vivo in un paese che non è il mio, faccio un lavoro che non è quello che ho imparato, sono espertissima di cose che non interessano a nessuno, sono la persona più curiosa nel raggio di centinaia di chilometri, vorrei sempre sapere tutto, ho sempre un’opinione (quasi mai richiesta) su tutto e non ho mai tempo di approfondire nulla: insomma, sono la perfetta tuttologa. Ed il mio blog, come potrebbe essere altrimenti, riflette tutte le caratteristiche elencate qui sopra. Non per nulla, la categoria più utilizzata di questo blog è “sammelsurium” e quando mi si chiede di cosa scrivo non so mai bene cosa rispondere.

Capita che oggi, in una conversazione sui blog, mi dicano: “Il tuttologo ha vita breve” (nel contesto ci stava – nessuna polemica, solo che la frase mi ha tentata). Ci sarebbe da toccarsi le palle. Avendole. Come, vita breve? Ma io con la mia tuttologia ci campo! E, tornando ai blog, va be’, non sarò la regina della blogbabel, d’altra parte, effettivamente, saltando di palo in frasca come faccio e, soprattutto, trattando temi non sempre adatti alle masse, c’è poco da pretendere; però, dai, mi sembra di essere piuttosto vivace… forse dipende dalla definizione di “vita”. Diciamo che, se tutto si misura in abbonati a feedburner, sono clinicamente morta. Se invece penso a tutta la gente interessante che ho incrociato in questi anni (eh, sì, ormai sono anni) di blog, be’, mi sento in ottima forma.

E se voi siete qui a leggere (a meno che non siate qui per la ricetta del roast beef, mannaggia al roast beef), vuol dire che non sono proprio del tutto sola, con la mia tuttologia, no? Vi confesserò una cosa: ho un caratteraccio e anche un bel po’ di puzza sotto al naso; non ho nessuna voglia di farmi condizionare dalla smania degli accessi o di censurare l’uno o l’altro tema che per un qualsiasi motivo mi possa essere apparso interessante perché potrebbe non incontrare il mainstream. Di mainstream ce n’è già abbastanza. Fuori di qui.

[Oh, io vi avevo avvertiti già nel titolo, che era un delirio. E domani, ho deciso, vi racconto che cos’è un Sammelsurium.]

Commenti»

1. Filter - 2 agosto 2007

Condivido tutto. Dove si firma?

2. ilredeire - 2 agosto 2007

Questo blog è un gran bel guazzabuglio🙂 mi piace!

3. maxanima - 2 agosto 2007

…a bè, io per esempio feedburner non l’ho ancora capito😉 prima di tutto, perchè si aggiorna solo di notte? secondo, perchè capita che un giorno c’è 10 in più e il giorno dopo spariscono….va bè essere lunatici, ma aggiungersi e togliersi cosi repentinamente è un pò strano😉

….comunque, io ti seguo sempre volentieri.

baci.

4. sliqq - 2 agosto 2007

anch’io ti seguo con affzione. tra poco – quando il mio blog sarà finito – sarai nel mio blogroll.

5. Anja - 3 agosto 2007

ma scherzi? Come tuttologa sei credibilissima. e muoio dalla voglia di sapere cosa sia il sammelsurium. Si attende impazienti!

6. Chico - 3 agosto 2007

Tra le tue cifre di feedburner ci sono anch’io. Non so se sia una consolazione o una brutta notizia, ma volevo dirtelo🙂

Non ci lasciare a piedi, mi raccomando!

7. isadora - 3 agosto 2007

Chico, no, per carità, non lascio a piedi nessuno, io🙂 (sono troppo chiacchierona)

Anja, ci sto lavorando!😎

sliqq, ora mi hai proprio incuriosita!🙂

Max, secondo me feedburner conta gli utenti che fanno effettivamente un retrieve del tuo feed, e non semplicemente gli abbonati, o almeno così me la sono spiegata io, la faccenda🙂 Per quanto riguarda l’aggiornamento notturno, credo che sia un problema di fuso orario… baci anche a te

re, “guazzabuglio” è una definizione bellissima!😀

Filter, lo sai che sono una tua fan, quindi mi fa proprio piacere che tu condivida😉

8. Chico - 4 agosto 2007

A proposito di tuttologia e Sammelsurium (=”delirio da raccolta”?). Come sta una fumatrice a Stoccarda, quasi una settimana dopo l’entrata in vigore della nuova legge antifumo? Avendone appena scritto, sono interessato a pareri diretti e “erlebte esperienze”🙂

Servus

Chico

9. chiaradavinci - 4 agosto 2007

confermo e sottoscrivo tutto. ma proprio tutto tutto. viva le tuttologhe snob, ricce, col naso a patata e l’ego fumino.

ti adoro anche dalla Spagna

10. isadora - 5 agosto 2007

Chico, io sono una fumatrice non invasiva e odio l’odore del fumo più o meno stantìo, specialmente quando mangio. Sono quindi più che soddisfatta dell’introduzione di questa norma, anche se non sono contenta del fatto che ci siano molti Länder che hanno immediatamente provveduto ad inserire deroghe ed eccezioni (this is very german indeed).

Chiara🙂 :-*

11. Mitì - 6 agosto 2007

I geni rinascimentali detti “eclettici” cos’altro erano se non tuttologi? Essài che noia cerebrale (e sociale) essere monotematici, girellanti sempre attorno allo stesso orticello di sapere, curiosità e interesse!
:-*

12. isadora - 7 agosto 2007

Mitì, tu sei sempre un angelo! (e grazie per la pubblicità!) :-*


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: