jump to navigation

IL TRIANGOLO NERO: nessun popolo è illegale 18 novembre 2007

Posted by Isadora in Sammelsurium.
trackback

Succede che e’ piu’ facile agitare uno spauracchio collettivo (oggi i rumeni, ieri i musulmani, prima ancora gli albanesi) piuttosto che impegnarsi nelle vere cause del panico e dell’insicurezza sociali causati dai processi di globalizzazione.
Succede che e’ piu’ facile, e paga prima e meglio sul piano del consenso viscerale, gridare al lupo e chiedere espulsioni, piuttosto che attuare le direttive europee (come la 43/2000) sul diritto all’assistenza sanitaria, al lavoro e all’alloggio dei migranti; che e’ piu’ facile mandare le ruspe a privare esseri umani delle proprie misere case, piuttosto che andare nei luoghi di lavoro a combattere il lavoro nero.
Succede che sotto il tappeto dell’equazione rumeni-delinquenza si nasconde la polvere dello sfruttamento feroce del popolo rumeno.

Questo è un estratto dal testo di una petizione, il triangolo nero, che condivido e che vi invito a leggere qui, dove potete anche aderire e firmare.

Commenti»

1. sgrignapola - 19 novembre 2007

Aderito qualche giorno fa.
Non fara’ nulla, ma la “caccia all’ebreo” nel 2007 in Europa fa davvero impressione.

Qui in US arriva tutto molto attutito, ma il tuo post sull’articolo dI Sveva Casati Modigliani, mi ha davvero fatto percepire tutto il clima da vigliacchi che c’e’ in Italia su questo argomento. Ancora senza parole.

2. isadora - 20 novembre 2007

sgrigna, guarda, anche qui arriva tutto molto attutito, e la lettura di quell’articolo è stata uno schock anche per me, perché nell’Italia in cui vivevo io non credo che sarebbe stato anche solo pensabile che un giornale come il Corriere lasciasse passare (per non dire si adoperasse in) una propaganda così bieca e meschina come quel cosiddetto articolo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: