jump to navigation

Beowulf 4 dicembre 2007

Posted by sgrignapola in L'angolo di Sgrigna.
trackback

Lo scorso fine settimana ho visto il nuovo film di Robert Zemeckis: Beowulf, tratto dall’omonimo ciclo epico all’origine della letteratura inglese.
È girato con una tecnica chiamata “motion capture” che trasforma tutto in una specie di videogioco cartonanimatizzato. Niente da dire sul film: castelli, ancelle in pericolo, draghi cattivi e robe così.
Un film come un altro, se non fosse che ci siete letteralmente seduti dentro.
Avete presente il 3D con gli occhialini di carta e lenti d’acetato rosse e verde, tipo caramelle Rossana?
Il principio è quello, ma questa volta il risultato è -vai di avverbio, ma quando ce vo ce vo- assolutamente mozzafiato.
Il salto della tecnologia cinematografica è paragonabile solamente al passaggio dal muto al sonoro.
Ci sarebbero molte cose da dire: il cast stellare, reso inutile dalla cartoanimatizzazione; il movimento delle telecamere e la percezione che ormai abbiamo dello spazio dovuta ai video giochi; la trasposizione del poema eccetera eccetera.
Ma una sola da fare: andare a vederlo in 3D, qui le sale.
Dimenticavo, state attenti ai colpi di lancia.

Commenti»

1. isadora - 5 dicembre 2007

Ma dì la verità che tu volevi vederlo in 3d per gustarti meglio Angelina…😛

2. chiaradavinci - 5 dicembre 2007

Non è che la meditazione yoga ti fa male?

3. sgrignapola - 5 dicembre 2007

@Isa, le curve dell’Angelina non sono niente male davvero, ma con i computer che hanno usato, sarei venuto fuori una supergnocca anch’io. E poi so che mi tirero’ dietro gli insulti di mezza rete, ma a me la suddetta non e’ che mi entusiasmi. Preferisco bellezze meno “urlate”.

@chiaradavinci, dici che non era un film ed ho soltanto esagerato con la meditazione?

4. chiaradavinci - 6 dicembre 2007

In quanto unica sosia ufficiale e riconosciuta di Angelina Jolie, mi sento molto offesa. E poi sì, la meditazione yoga fa avere le visioni, la pratico da anni.

5. sgrignapola - 6 dicembre 2007

Ritratto subito tutto e ti invito a cena, anzi do la colpa ai magistrati e ai giornalisti.

6. dioniso - 6 dicembre 2007

Interessante. Chissa’ se lo proietteranno da queste parti?

7. cktc - 7 dicembre 2007

Hey Sgrigna, gli occhiali sono rosso e blu (non verde) come la bandiera francese😉 Mi hai fatto viaggiare nel passato con quel link🙂
E mi hai incuriosita sul film, che di solito non è un genere che mi piace. Sei forte a scrivere.

8. sgrignapola - 7 dicembre 2007

Il film e’ ok. Ma in 3D sembra di essere dentro la sala ologrammi dell’astronave Enterprise.
Ah ovviamente se andate con dei bambini ne usciranno strabiliati. L’unico problema e’ che a quanto pare non ci sono moltissime sale 3D.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: