jump to navigation

Stavo dicendo? 2 marzo 2010

Posted by Isadora in Sammelsurium.
trackback

Ma che bello, siete ancora qui. Ci sono anch’io, anche se faccio finta di nulla. Temi ce ne sarebbero, eh, la scena politica tedesca offre spettacoli raccapriccianti, Grazia (il settimanale) è arrivato anche in Germania, poi ci sarebbero i cambiamenti climatici, la morsa del freddo appena passata (ciao freccia); dal punto di vista personale, vediamo… ci sarebbero i primi bilanci dopo aver cambiato radicalmente mansioni all’interno della Grande Ditta nel novembre scorso ed essermi lasciata alle spalle un vespaio incredibile – ecco, solo con gli ultimi dodici mesi ci si potrebbe fare su una telenovela.

Viaggio molto, a proposito nuove mansioni, e per ogni evenienza mi sono comprata un accessorio da vera donna manager, così se mi fanno manager ho già tutto quello che mi serve e se no, almeno faccio la mia figura. In Germania dicono che agli italiani interessi soprattutto fare bella figura – mi sa che hanno anche ragione. Poi, sì, mi sono arrivati i primi capelli bianchi. Due o tre, forse anche cinque o sei. Per il momento risolvo strappandoli, ma non credo che sia una soluzione, come dire, “sostenibile”.

E voi cosa fate? Insomma, sì, a parte stare lì ed aspettare che vi racconti qualcosa io?

Advertisements

Commenti

1. Rufo / Filter / Caminadella / ecc. - 2 marzo 2010

Ehilà. Certo che “scena politica tedesca raccapricciante” fa un po’ ridere. Qui ormai si attende la nomina di Romolo Augustolo e lo sbaraccamento finale dell’impero.

2. Isadora - 2 marzo 2010

Ma ciao, Filter, che piacere!! Ma voi avete mai sentito parlare di un certo Westerwelle? La delusione del secolo… per quanto, se è vero che il lupo perde il pelo, ma non il vizio, era tutto prevedibile… forse vi faccio un riassuntino nei prossimi giorni.

3. Rufo / Filter / chi si ricorda più - 2 marzo 2010

Sì, all’epoca della formazione del tuo governo attuale, poi di Westerwelle non ci hanno più detto niente. Comunque dubito che possa competere con il nostro Mr. Panino.

4. Isadora - 2 marzo 2010

Be’. il peggio i signori del FDP lo stanno combinando adesso… mi sa che il riassuntino è inevitabile. Questa settimana c’è anche una bella copertina di Spiegel proprio su di lui!
Ah, e poi ci sarebbe la stora della metropolitana di Colonia… peggio che andar di notte!

5. Anja - 2 marzo 2010

Ma stiamo qua ad aspettare che tu c racconti qualcosa! Bello rivedere parole qua sopra. La valigia è molto bella e molto professionale, meriteresti la promozione solo per quella!!

6. SoulExplosion - 3 marzo 2010

Ciao!
Non so come sono arrivata al tuo blog, ma anche io vivo in Germania (Berlino) e mi pare che si stia molto meglio che in Italia… Ma anche questa mi pare sia una peculiarità degli italiani: accontentarsi di ciò che si ha invece di lottare per avere il meglio. O no?

PS: dalle mie parti (in Italia) si dice che se ti strappi un capello bianco te ne crescono altri 7! :O

7. Isadora - 3 marzo 2010

Ma porca puzzola, Anja, io ero rimasta al Minnesota… ma quanti anni sono che questo blog dorme?? Vado ad aggiornare i link. La mia nuova borsa è un sogno, peccato che sia a casa con l’influenza, se no partivo subito per provarla. Vabbé, dai, la prossima settimana. È tutta foderata in fuchsia.

Soul, ah, Berlino, quanto tempo… ci ho vissuto cinque anni e l’ho odiata dal primo all’ultimo minuto. Eppure ci sono affezionatissima. Se vuoi leggere un libro sull’accontentarsi di ciò che si ha (e pure in tedesco) ti consiglio “Taxi” (guarda un po’ qui a destra – sotto a Isa su aNobii).

8. SoulExplosion - 3 marzo 2010

Ecco da dove ti conosco allora… da Anobii! 🙂
Ho anche l’impressione che lì a Stuttgart abbiamo qualche conoscenza in comune…

PS: Io Berlino la amo da sempre, da quando per la prima volta ho visto gli stradoni enormi e un sole che illuminava tutto di bello, da quando sono andata per la prima volta al Rosi’s e ho visto una realtà che per me era quasi fantascienza, da quando ho conosciuto delle persone meravigliose e da quando ho scoperto quante cose si possono fare in questa città…

9. Depa - 3 marzo 2010

Stavi dicendo, se non ricordo male, saranno passati neanche 8 mesi, che tornavi a scrivere. Lo sto dicendo anch’io a qualcuno (ma è la prima volta che lo scrivo).
Chissà che il tuo ritorno non convinca anche a me a tornare davvero.
A parlare delle solite cose, ma con 2/3 anni in più, che fanno quella differenza per cui non sono più le solite cose.
Beh, riguardo agli spettacoli raccapriccianti della scena tedesca, credo che ci stiano in parte sfuggendo per seguire le farse di quella italiana, dove non essendoci più politica da tempo, si cerca di attirare l’attenzione con il nuovo gioco delle liste non presentate dai maggiori candidati. Fino a farci credere che possa persino capitare che il presidente della Lombardia cambi, dopo circa millecinquecento anni di ininterrotta reggenza. Probabilmente è solo un modo per non far diminuire la pubblicità legata al telegiornale, comunque…

Non avevo notato le foto dei castelli: sono gli esterni di casa tua?
Bye
Depa

10. Isadora - 4 marzo 2010

Uh, Depa, lo sapevo (o per meglio dire: speravo?) che saresti arrivato con un educato rimbrotto. Lieta di rileggerti!! I castelli appartengono ad una serie di foto del mio amato Portogallo – se clicchi su “more Photos” viene voglia anche a te di andarci! Prometto una copertina di Spiegel.

11. sukun - 7 marzo 2010

ehi! ma ci sei ancora?? che bellezza!
temo che ormai la politica sia raccapricciante. Punto.

sukun/algonuevo

12. ilbambi - 7 marzo 2010

ma non sai che per ogni capello bianco strappato te ne ricrescono 7?!!?!? O_o

13. silvia - 8 marzo 2010

questa sì che è una bella sorpresa! Ciao bella donna Isa-in-carriera 🙂
qui dalla terra dei pagliacci (almeno si limitassero a far ridere senza danni) poche nuove; io la borsa da carrierista non ce l’ho e visto che la carriera non me la lasceranno mai fare ho scelto di dedicarmi all’altro “lavoro” e mi ci sono così appassionata che ho pensato bene di metterne in cantiere un altro.
speriamo che sia femmina 😉
un bacione!

14. Isadora - 8 marzo 2010

Oddio Silvia, ma avvertimi, prima di lanciarmi queste notizie, sono caduta dalla sedia!!! Bisogna che ci telefoniamo… Ommammamia!!!

ilbambi, sì, lo so, ma non ho resistito!

Algo, ma che piacere! In che parte del mondo ti trovi? Come stai? Un abbraccione!

15. simon crubellier - 8 aprile 2010

ma buongiorno, isa!


Sorry comments are closed for this entry

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: