jump to navigation

Calcioterrorismo 5 luglio 2006

Posted by Isadora in MondialiCalcio2006.
comments closed

The police are still not certain if all the balls are out of circulation, and have asked Berliners to report any suspicious looking footballs immediately.

continua a leggere >>

La lingua batte 27 giugno 2006

Posted by Isadora in IsaSuOCE, MondialiCalcio2006.
comments closed

dove il dente duole. Questa Italia che fino a pochi mesi fa era governata da gente che faceva battute di dubbio gusto (per usare un’espressione educata) in situazioni assolutamente inappropriate (ricordo brevemente solo due episodi: Berlusconi che all’inaugurazione del semestre di presidenza Italiana del Parlamento Europeo offre il ruolo di kapò all’europarlamentare tedesco Martin Schulz e Calderoli che mostra alla trasmissione “Dopo Tg1” la maglietta che indossava in quel momento con le vignette satiriche su Maometto) s’indigna quando è la figura dell’homo italicus ad essere oggetto di satira. Noi sì che siamo persone di spirito che capiscono la satira. Apperò.
continua a leggere >>

L’insostenibile leggerezza teutonica 16 giugno 2006

Posted by Isadora in MondialiCalcio2006, MusicaMusica.
comments closed

Qui in Germania ogni collegamento televisivo alle partite dei mondiali di calcio è accompagnato dal refrain dell’inno Fifa dei mondiali, dal titolo al di sopra di ogni sospetto: “Celebrate the day” nella versione inglese e “Fêter la journée” in francese. Un ritornello da stadio, un testo adatto all’occasione. Pensavo io e pensate voi.
continua a leggere >>

Sopravvivere in Germania 28 maggio 2006

Posted by Isadora in MondialiCalcio2006.
comments closed

Come dicevo qualche giorno fa, arrivano i mondiali e la Germania si sta preparando ad accogliere gli ospiti che arriveranno da tutto il mondo.
Per questa occasione la versione online del settimanale Der Spiegel offre una spassosissima guida alla sopravvivenza in Germania (in inglese) per aiutare l’ignaro visitatore straniero a districarsi nel quotidiano di questo paese.

Una lettura esilarante per chi conosce i tedeschi, una vera e propria guida ad abitudini, manie e passioni di questo paese che, tra un sorriso e l’altro, potrebbe essere d’aiuto per evitare qualche gaffe.

Arrivano i mondiali 18 maggio 2006

Posted by Isadora in IsaSuOCE, MondialiCalcio2006.
comments closed

Arrivano i mondiali (dopo trentadue anni) e tutta la Germania è impegnatissima negli ultimi preparativi: autisti dell’autobus e commesse dei negozi imparano l’inglese, le autostrade sono costellate di cartelli di benvenuto bilingui, ogni prodotto in vendita è accompagnato dal concorso a premi d’obbligo (con immancabile televisore a schermo piatto come primo premio), la gente si sottopone ai giochini più umilianti per accaparrarsi gli ultimi biglietti per le partite, gli hooligans polacchi si preparano a mettere a ferro e fuoco gli stadi tedeschi e Goleo, il leoncino senza mutande mascotte dei mondiali, dopo essere abbondantemente stato preso in giro perché somiglia più ad un lama che ad un leone, viene accusato – a quanto pare ingiustamente – di aver causato il fallimento della ditta che lo produce in esclusiva per via dello scarso successo di mercato.
continua a leggere >>