jump to navigation

-38 17 novembre 2007

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
12 comments

Parlare di Natale a metà Novembre mi fa venire la pelle d’oca, ma alla prima spolverata di neve di questi giorni ed alle vetrine luccicanti dei negozî si è aggiunto oggi l’indizio più pesante e (da me) temuto: la famigerata lista dei regali per i parenti di mio marito.

Questo piccolo atto di terrorismo familiare è stato introdotto anni fa dalla mia ormai nota suocera, probabilmente in seguito ad un mio commento piuttosto piccato di fronte all’ennesimo orripilante regalo da parte di mia cognata. Il commento era stato piazzato intenzionalmente nella speranza di piantare nel fertilissimo cervello della suocera il seme del dubbio sul senso dei regali obbligati di Natale fra persone adulte; il risultato è stato uno degli autogol più sonori del secolo: la nascita della lista dei regali di Natale.
continua a leggere »

Annunci

Isa, le mucche e la suocera [2] 11 agosto 2007

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
12 comments

mucchina bianca
Questa ha il musetto simpatico e un sorriso dolcissimo, peccato che abbia anche uno sbaffo rosso sul naso… (quello che mi chiedo è: che cosa vorrà dirmi, mia suocera, con tutti questi salvadanai?)

Isa, le mucche e la suocera 7 agosto 2007

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
15 comments

Mucchina nera
Isa ha una passione insana per le mucche. Lo dice qui e già sa che se ne pentirà. Perché l’ultima volta che lo ha affermato in pubblico era presente anche la suocera. E la suocera non dimentica. Mai.

Per chi non li conoscesse, un paio di vecchi post sulla suocera:

L’autostrada è blu o verde? 18 agosto 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti, PilloleDiGermania.
comments closed

Uno crede che i problemi della vita in un paese straniero siano legati ai grossi temi: le differenze culturali e religiose, l’alimentazione, i costumi. Falso. Le maggiori incomprensioni nascono dalle piccole differenze, così piccole che uno ci fa caso solo quando ci va a sbattere contro con il naso.
continua a leggere>>

La suocera creativa 28 luglio 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
comments closed

Mia suocera è una signora risoluta e un po’ ribelle, che non si lascia imporre alcunché, da chicchessia. Questa sua inclinazione, unita ad un indomito empirismo ed alla curiosità per tutto ciò che è nuovo, la porta ad evitare accuratamente di seguire, anche solo per caso, manuali d’istruzioni e/o ricette di cucina.
continua a leggere >>

Stasera cucino io (3) 22 marzo 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
comments closed

Non è l’unico momento, oggi, nel quale ho coltivato pensieri poco amichevoli nei confronti di mia suocera. E del suo annaffiatoio. Ma qui devo fare un passo indietro e riassumere l’antefatto: per motivi a me assolutamente oscuri (mio suocero sostiene strane teorie sul risparmio idrico), il rubinetto del lavello della (maledetta!) cucina continua a pisciare acqua per una trentina di secondi dopo essere stato chiuso. Nella teoria di quel pazzo furioso che l’ha progettato, la previdente casalinga dovrebbe quindi chiudere il rubinetto in anticipo ed utilizzare il restante getto d’acqua, riducendo (!) così il consumo. In realtà finisce che il rubinetto viene chiuso quando non si ha più bisogno d’acqua e il resto se ne va allegro giù per lo scarico. Una persona normale avrebbe dopo poco tempo cambiato il rubinetto in preda ad una crisi di nervi. I miei suoceri non sono persone normali. I miei suoceri hanno un’apposita bacinella nel lavello in cui, da vent’anni a questa parte, viene raccolta l’acqua in eccesso, che poi viene travasata in un annaffiatoio apposito ed utilizzata per annaffiare le piante. A parte il fatto che, in questo modo, una parte del lavello è inutilizzabile per via della presenza della bacinella, c’è da aggiungere che l’annaffiatoio di cui sopra è strategicamente posizionato per terra, nell’angolo topico fra lavello e piano di cottura.
continua a leggere >>

Stasera cucino io…(2) 12 marzo 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
comments closed

Le frittatine (che poi sarebbero crespelle) non sono difficili da fare, la farina senza glutine funziona, è il resto ad essere un problema. Superato il trauma della pentola, preparo il composto per le crespelle e comincio a cuocerle. E qui nascono nuovi problemi. Perché la cucina di mia suocera, pur essendo di dimensioni esorbitanti e travestita da paradiso della cuoca, in realtà non è stata concepita per cucinarvi veramente.
continua a leggere >>

Stasera cucino io…(1) 5 marzo 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
5 comments

…mi sono detta, considerando la profonda incapacità di mia suocera per tutto ciò che riguarda le attività che si svolgono all’interno della cucina, il numero d’invitati (dodici) e l’occasione festosa. Come sempre faccio quando mi ripropongo qualcosa, comincio in tempo ad organizzarmi: il menù è deciso in quattr’e quattr’otto, cose che si possono preparare in anticipo e che piacciono più o meno a tutti e, soprattutto, senza glutine, visto che un’ospite soffre di celiachia. Antipasti a base di crostini senza glutine, una minestra di frittatine (senza glutine) in brodo, filetto di maiale al tabasco con contorno di patate arrosto, sorbetto di limone e spumante. Niente di complicato. In condizioni normali.
(altro…)

Il ripieno alle castagne 22 gennaio 2006

Posted by Isadora in ParentiSerpenti.
comments closed

Mia suocera è una donna allegra e simpatica, con una fantasia ed un entusiasmo pari solo alla sua testardaggine. Detta testardaggine, accompagnata ad alcune idee fisse e a una creatività d’esecuzione ineguagliabile e ineguagliata, la porta ad essere protagonista di avventure così surreali da rasentare la fantascienza.

Una delle sue idee fisse, per esempio, è quella delle castagne. Chissà per quale motivo, nel suo immaginario, la castagna è un complemento esotico e raffinato che va a nobilitare il piatto di cui è ingrediente. Di conseguenza, ad ogni sventurato ospite d’onore al desco di mia suocera, viene puntualmente propinato un nuovo e raffinatissimo esperimento culinario a base di castagne.
continua a leggere >>